ᐅ Il miglior peeling per i piedi nel 2020!
Prodotti

ᐅ Il miglior peeling per i piedi nel 2020!

La migliore buccia di piede del 2020 – Sintesi del test, confronto e consigli per l’acquisto

Troverete qui :

Un riassunto delle migliori prove di peeling del piede da parte di riviste autorevoli con i diversi vincitori, oltre a informazioni, consigli per l’acquisto, consigli per l’acquisto, confronti e molto altro ancora per aiutarvi a trovare l’articolo ideale per le vostre esigenze.

Una buccia autocostruita è estremamente ben tollerata dalla pelle. La situazione è diversa con molti prodotti nel negozio.
Ma, naturalmente, ci sono anche delle ottime bucce da acquistare. Questi ingredienti grossolani rimuovono delicatamente le cellule morte della pelle. Le dita dei piedi diventano molto morbide. Per le pelli secche e molto stressate, si consiglia di fare il proprio peeling grossolano.

Sbucciatura con sale

Il sale rimuove particolarmente bene le cellule morte della pelle. Ma assicuratevi che le dita dei piedi non siano ferite.
Se si usa il sale marino grosso, pestare un po’ i grani con un mortaio.

Ecco le 3 migliori bucce di piede del 2020:

Utilizzare lo zucchero nella migliore categoria di buccia per i piedi

Per lo zucchero, potete scegliere tra zucchero granulato o zucchero di canna grezzo. Non importa quale scegliete. Anche se di solito sconsigliamo lo zucchero di famiglia, fa bene alla pelle.

Utilizzo del caffè nella categoria “miglior buccia di piede”.

Ora anche il caffè arriva sulla nostra pelle. Tuttavia, una tale buccia di caffè può fare molto di più! La caffeina migliora la circolazione sanguigna e stimola il rinnovamento della pelle.

Così, il caffè fornisce sempre una macchia dopo l’uso.

Olio e profumo per il miglior peeling dei piedi

Quando hai preso la tua decisione, metti un po’ d’olio nella tua base. Senza olio, il mantello diventerà molto secco e non funzionerà. A temperatura ambiente, diventerà offerta e puoi usarlo per la migliore buccia di piede.

Se lo desiderate, potete aggiungere un profumo al vostro peeling con oli essenziali. Per le bucce dei piedi, gli oli con un profumo rinfrescante sono i più efficaci:

  • Il mantello può non avere molto colore e sarà piuttosto pallido.
  • Per renderlo meno opaco, aggiungere qualche goccia di colorante alimentare.
  • Siate economici, altrimenti le dita dei piedi diventano multicolori.
  • Mescolare bene tutti gli ingredienti e riempire la buccia del piede migliore in un contenitore a tenuta d’aria.

Qual è la migliore buccia per i piedi?

La migliore buccia del piede è un ottimo modo per restituire la flessibilità alle dita dei piedi. La pelle in eccesso viene cancellata e curata esattamente allo stesso tempo.

Di solito, una tale scorza è composta da due componenti principali. È un componente per rimuovere l’eccesso di pelle.
Si può pensare a una crema o a una lozione a pezzetti.

Come può funzionare la migliore buccia per i piedi?

L’obiettivo è estremamente semplice. La parte soda di questa buccia si sfrega leggermente sullo strato superiore della pelle. Si aiutano i piedi a rimuovere le cellule della pelle in eccesso. Questo assicura che la massa possa essere applicata. Altrimenti, se prendete lo zucchero, per esempio, vi colerà tra le dita.

Tuttavia, il liquido ha anche un’altra funzione. Questo per incoraggiare il cappotto stesso. Nel caso dell’olio d’oliva, questo potrebbe valere.

Quante volte devi fare un peeling ai piedi?

Vi starete chiedendo quante volte potrete fare un peeling ai piedi. Tuttavia, vi sconsigliamo di farlo troppo spesso.
Di certo non si vuole strofinare via tutta la pelle dai piedi. Perché senza pelle, sarete molto a disagio. Quindi concedete alla vostra pelle una pausa per qualche giorno. In modo che possa anche recuperare.

Ma per ottenere buoni risultati, raccomando di sbucciare le dita dei piedi almeno ogni quattordici giorni. Poi si è anche preparati per la stagione senza scarpe.

Quando ha senso sbucciare un piede?

Potete scoprirlo facilmente. Date un’occhiata ai vostri piedi. Vedete forse una quantità eccessiva di calli? O forse troppe scale? Forse anche delle crepe?

Se siete interessati da questi casi, vale particolarmente la pena di avere un peeling. Con il peeling, è possibile eliminare questi problemi.

Quando dovremmo astenerci?

Naturalmente, ci sono anche situazioni in cui non è opportuno rimuovere lo strato corneo superiore.

Quindi dovete controllare i vostri piedi. Cosa vedete? Hai delle ferite sulle dita dei piedi? Ferite? Forse il piede d’atleta? In queste condizioni, non vi consigliamo di ottenere una buccia. Perché la pelle è già attaccata e si potrebbero aggravare i sintomi.

Anche se hai il diabete, è lo stesso, non lo consigliamo. Perché disturba la guarigione della pelle. E non vogliamo che tu ti faccia male. In caso di dubbio, chiedete al vostro medico.

Ricette per la buccia finale del piede

Ora finalmente arriviamo alle tanto attese ricette per la migliore buccia di piede. Abbiamo diviso le seguenti ricette. In questo modo vi sarà più facile scegliere la ricetta ideale per voi.

Le ricette sono suddivise in base all’ingrediente fisso. Potete quindi scegliere l’ingrediente rubbel e cos’altro si può confondere.
Non tutti questi ricavi sono brevettati. Se avete idee su come fare meglio, vi incoraggio a sperimentare un po’. Ad esempio, se una ricetta non è abbastanza liquida o sembra troppo liquida, allora basta giocare con gli ingredienti.

Criteri di acquisto : È possibile confrontare e valutare le bucce dei piedi in base ai seguenti fattori

In quanto segue, abbiamo selezionato le caratteristiche più importanti e le abbiamo spiegate in dettaglio. Con questi fattori dovrebbe essere più facile per voi trovare la buccia perfetta:

  • Ingredienti
  • Scopo della pelatura dei piedi
  • Durata del tempo di esposizione
  • Costituenti

Ingredienti

Come per la maggior parte dei prodotti per l’igiene personale, i componenti sono una questione molto importante. Gli scrub per i piedi contengono molto spesso oli essenziali e ingredienti naturale. Qui, come purtroppo spesso accade, vale la semplice regola di base: ne vale la pena! I prodotti economici, ad esempio, non contengono perle naturali. Scrub ma microplastica.

Le maschere per i piedi, che spesso provengono dall’Asia, sono un argomento particolarmente delicato. Perché qui state esponendo le dita dei piedi a un forte stress, quindi in che altro modo un intero strato di pelle dovrebbe dissolversi? Fare attenzione ai sigilli dermatologici e al tipo di ingredienti.

Scopo della migliore buccia per i piedi

  • Il suo obiettivo è rimuovere la cornea?
  • Hai crepe e piaghe sulla pelle?

I calzini per la pelatura dei piedi, ad esempio, vengono applicati su tutto il piede e rimuovono il primo strato di pelle ovunque. La maschera per i piedi dà una sensazione di piede completamente nuova con una pelle molto morbida.

Le vostre dita dei piedi vi ringrazieranno quando gli accorderete un trattamento speciale per un periodo di tempo più lungo. Questo include pediluvi, scrub per i piedi, esfoliazione e scrub dopo il trattamento con una crema oleosa che aiuta la pelle a chiudere le screpolature.

La lavorazione con il pesce è anche extra morbido. Meglio ancora, nient’altro che l’acqua e i piccoli pesci toccano la pelle. Soprattutto per le pelli molto sensibili, questa è un’opzione per combattere i calli.

Posso usare la buccia del piede anche per le mani?

Le maschere che staccano i piedi non devono essere usate sulle mani. Come indicato nella descrizione del prodotto, sono solo per i piedi.
Potete anche lavarvi i piedi a mano senza esitazione.

Dal centro benessere per i pesci si possono anche tenere le mani in piscina e lasciare che il pesce rosicchi le pelli della porta.

Con quale frequenza dovrei fare un peeling ai piedi?

Spesso sulle varie confezioni dei prodotti troverete un’indicazione consigliata della durata e della frequenza. Fare attenzione a non usare troppo spesso la migliore buccia per i piedi.

Anche se le dita dei piedi morbide e ben curate sono certamente piacevoli e raccomandabili, l’uso frequente della buccia avrà anche un effetto contraddittorio.

Perché la cornea ha un senso e, in una certa misura, è necessaria anche nelle dita dei piedi. Funziona per proteggere da terra, ad esempio quando si corre a piedi nudi.

Così, anche la buccia stessa, e non solo la pelle, può diventare un problema. Piccole pietre o particelle possono anche lasciare spiacevoli abrasioni sulla pelle già pelata e sensibile.

0 0 voter
Évaluation de l'article

You may also like...

S’abonner
Notifier de
guest
0 Commentaires
Inline Feedbacks
View all comments