meilleure crème hydratante
creme

ᐅ La migliore crema idratante del 2020!

Il miglior idratante del 2020 – Sintesi del test, confronto e consigli per lo shopping

Troverete qui :

Un riassunto delle prove della migliore crema idratante da riviste autorevoli con i diversi vincitori, oltre a informazioni, consigli per l’acquisto, consigli per l’acquisto, confronti e molto altro ancora per aiutarvi a trovare l’articolo perfetto per le vostre esigenze.

Ci sono così tanti prodotti che promettono molto, ma non sempre danno i risultati sperati. Per scoprire una crema che idrata la pelle in modo ottimale, abbiamo preparato per voi questa pagina di test per l’idratazione.

Qui troverete un riassunto della gamma delle migliori creme idratanti che abbiamo recensito negli ultimi anni. Vi mostreremo anche cosa è importante quando si sceglie una fantastica crema idratante.

Ecco le 3 migliori creme idratanti del 2020:

Come abbiamo cercato la migliore crema idratante?

Sulla base della valutazione della crema idratante 2020, come per tutte le altre creme per il viso, abbiamo analizzato i componenti e testato la consistenza, la ricchezza, l’odore, il comportamento di assorbimento e la fertilità. Analizziamo i componenti utilizzando risorse che ci mostrano quanto le sostanze siano delicate per la pelle e come possano agire in sufficiente concentrazione.

Completiamo la valutazione con informazioni provenienti da libri specializzati e ricerche sulle creme idratanti. Il link alle risorse si trova appena sotto questo articolo.

Che si tratti di un caldo sole estivo, di aria calda e secca o di un inverno gelido, la nostra pelle deve resistere a molte aggressioni. Per garantire che non reagisca in modo sensibile allo stress, è necessario fornire la cura del viso ideale. Vi diremo quale crema idratante è adatta al vostro tipo di pelle.

Una crema idratante davvero grande non dipende necessariamente dallo spessore del vostro portafoglio. La nostra crema per il viso deve innanzitutto fornire alla pelle un’idratazione ottimale.

Perché la pelle ha bisogno della migliore crema idratante?

La nostra barriera cutanea e le sostanze che legano l’acqua nella pelle impediscono la riduzione dell’umidità della pelle.

Perché tante persone hanno ancora problemi con la pelle secca?

Da un lato, ci sono dei veri ladri di umidità, come le rastrelliere UV e acqua clorata nelle piscine, aria fredda in inverno e stanze climatizzate o riscaldate. Anche un bagno di bolle troppo lungo in casa può far sì che lo strato superiore della pelle non sia più in grado di trattenere l’acqua.

Tuttavia, oltre alle influenze ambientali e allo stile di vita, la nostra età può anche essere la causa della nostra pelle secca. Più invecchiamo, meno grasso producono le nostre ghiandole sebacee e la pelle diventa più secca. Spesso la pelle si stringe e prude quando è secca, a volte si sfalda. È anche più vulnerabile all’irritazione e al rossore.

Le rughe sono più visibili anche sulla pelle secca perché l’elasticità della nostra pelle diminuisce a causa della mancanza di acqua. Oltre agli effetti visivi, la mancanza di umidità innesca anche un ciclo disastroso: la pelle ha bisogno di acqua per rifornire le sue cellule di sostanze nutritive e per proteggersi dagli influssi esterni.

Deve essere almeno 10 p. 100. Se è meno, i ladri d’acqua hanno un gioco ancora più facile e i germi possono penetrare nell’epidermide. Per evitare che ciò accada, la pelle deve prima essere protetta dalla perdita quotidiana di umidità.

Quale crema idratante è davvero buona?

La nostra pelle si protegge dalla disidratazione secondo il principio “la pelle è protetta dalla disidratazione”.tenuta all’acqua verso l’esterno e ritenzione idrica all’interno“. Da un lato, richiede sostanze che rafforzino la funzione barriera della pelle e dall’altro sostanze che la proteggano dall’esterno.

L’acido ialuronico, ad esempio, crea sulla pelle una pellicola permeabile all’aria ma che la protegge dall’essiccazione. Le ceramidi, un tipo di lipidi, rafforzano la barriera cutanea in modo naturale. Questo può essere ottenuto, ad esempio, da amminoacidi, pantenolo, glicerina, urea o acido lattico.

Crema idratante

Se si sta cercando di trovare la migliore crema idratante per il proprio tipo di pelle, è necessario conoscere il proprio tipo di pelle in anticipo. Ad esempio, se avete la pelle secca, avrete bisogno di un programma di cura della pelle diverso da quello di una persona con la pelle grassa.

La pelle può reagire con irritazione o impurità. Pochi istanti dopo l’applicazione, la pelle dovrebbe essere morbida, elastica e liscia. Se c’è una pellicola oleosa sulla pelle, non toccare il prodotto. Il rossore e la sensazione di bruciore sono naturalmente assolutamente inesistenti.

Quale idratante per la pelle normale?

Per mantenerlo così, è necessaria una crema leggermente idratante. I principi attivi adatti sono, ad esempio, le ceramidi o gli estratti di alghe.

Avete la pelle secca?

L’ideale è utilizzare un prodotto per la cura della pelle che garantisca un fantastico reintegro dell’olio dopo la pulizia.

Suggerimento: Se la pelle non è ancora abbastanza elastica dopo l’applicazione della crema, ciò indica che il contenuto di grassi della crema non è abbastanza alto per il vostro tipo di pelle. Invece di riapplicare la crema, scegliere un prodotto ad alto contenuto di grassi o applicare un siero prima della crema.

Le molecole di ialuroni assicurano che l’acqua possa essere immagazzinata nel tessuti congiuntivi. La pelle è satura di umidità e imbottita all’interno, appare più soda. Ricarica le riserve di energia delle nostre cellule cutanee e neutralizza anche i radicali liberi dannosi, che fanno invecchiare la nostra pelle più rapidamente.

La crema per il viso ultra-idratante di “L’Occitane“contiene acqua di sorgente Réotier e acido ialuronico per idratare la pelle tutto il giorno.

Il vostro tipo di pelle gioca un ruolo molto importante nella scelta della giusta crema idratante.

Fondamentalmente, ci sono quattro diversi tipi di pelle:

  • Pelle normale
  • Pelle mista
  • Pelle grassa
  • Pelle secca

Pelle normale

La pelle normale è il tipo di pelle più semplice. Il bilancio idrico è equilibrato e la pelle non è né grassa né secca. Dall’esterno, appare senza pori e quasi impeccabile.

Pelli combinate

La pelle mista è riconoscibile sia sulle zone grasse che su quelle secche del corpo. Questa miscela può essere particolarmente visibile sul viso. La pelle mista è anche soggetta a impurità cutanee da lievi a moderate.

Pelle grassa

Le ragazze hanno la tendenza più veloce ad avere la pelle grassa. Lo strato lucido è visibile principalmente sulla fronte, sul naso e sul mento. Pori dilatati e brufoli non sono rari con questo tipo di pelle.

Pelle secca

Una diminuzione della produzione di sebo o di grasso e una scarsa ritenzione idrica portano alla secchezza della pelle sul corpo. Le aree ridimensionate e spesso screpolate mancano di umidità. Molte persone con la pelle secca hanno un prurito permanente.

Forse si potrebbe già assegnare uno dei quattro tipi di pelle. Una volta fatto questo, sarete in grado di rintracciare i componenti delle creme.

Compatibilità per le vittime di allergie

La pelle allergica è molto irritabile e deve essere trattata con un prodotto per la cura della pelle. privato. Se si applicano le creme per la cura della pelle sbagliate, le irritazioni e le reazioni cutanee possono peggiorare.

Criteri di acquisto : Sulla base di questi fattori, è possibile confrontare e valutare le sostanze idratanti.

In quello che segue, vi mostreremo i punti che potrete utilizzare per scegliere la crema idratante più adatta a voi.

Gli esperti generalmente sconsigliano l’uso della migliore crema idratante per pelli allergiche. Ma se soffrite di allergie, avete spesso la pelle molto secca, e preferite assolutamente usare una crema per la cura della pelle, dovreste almeno fare a meno dei seguenti ingredienti in una crema :

  • Profumi / Profumi
  • Protezione UV
  • Oli vegetali
  • Parabeni
  • Liposomi

In breve, evitate tutto ciò che irrita la pelle. La pelle allergica ha bisogno di pace e tranquillità. Le zone secche hanno bisogno di tempo per rigenerarsi, che può essere evitato applicando una crema idratante.

PProtezione UV

Crema solare e idratante in un unico prodotto, che grande idea! Non è vero? Sempre più marche offrono protezione contro i raggi nocivi nei loro prodotti per la cura della pelle. Di seguito spiegheremo più dettagliatamente cosa c’è dietro a tutto questo.

La protezione solare non viene applicata solo per bloccare le scottature, ma anche per proteggere la pelle dall’invecchiamento precoce o dal cancro. Poiché la sola protezione solare è troppo grassa per essere usata come prodotto quotidiano per la cura della pelle e non è adeguata, le creme idratanti con protezione solare non sono adatte per l’uso sulla pelle. UV sono una combinazione ideale.

E’ anche importante ricordare che la migliore crema idratante con protezione UV spesso ha solo un basso fattore di protezione solare. Quindi non sostituisce la protezione solare. Se si è costantemente esposti a raggi nocivi, è assolutamente necessario applicare un fattore di protezione solare più elevato.

Allora, cosa ne pensiamo di questa idea geniale?

Per la pelle a brandelli, queste creme sono eccellenti compagne di tutti i giorni che si prendono cura e proteggono la nostra pelle. Ma, la migliore crema idratante con protezione UV non è una cura per tutti i giorni.

Crema Vegan

Se volete fare del bene agli animali o all’ambiente, potete usare la migliore crema idratante vegana. Le creme idratanti vegetali sono create senza sperimentazione animale e non contengono ingredienti di origine animale. Molte marche fanno anche a meno di imballaggi dannosi per l’ambiente, come la plastica per i loro prodotti.

Come posso applicare correttamente la migliore crema idratante sul mio viso e a cosa devo fare attenzione?

Non solo la crema idratante in sé, ma anche la tecnica di applicazione può essere di grande importanza per la pelle. I brevi passi spiegano come applicare efficacemente una crema idratante sul viso:

  • Lavarsi le mani e il viso correttamente e, se necessario, struccarsi. Quando i pori sono liberi, la crema idratante può essere lavorata nella pelle.
  • Spalmate sul palmo delle mani una quantità di crema della grandezza di una nocciola. Troppa crema può sovraccaricare la pelle. Nel caso in cui si sente di non usare abbastanza, si può comunque applicare la crema in un secondo momento.
  • Massaggiare la migliore crema idratante con movimenti circolari dal mento alla fronte. È importante sapere che non si sta mettendo troppa pressione sulla pelle. La crema in eccesso può essere utilizzata su altre parti del corpo.

Con quale frequenza devo usare la crema idratante migliore?

Purtroppo non esiste una risposta giusta o sbagliata a questa domanda. Il motto è: cercate di guardare!

Come abbiamo già sottolineato più volte, ogni persona ha bisogno di cure diverse. La pelle di una persona potrebbe aver bisogno di più idratante di quella di un’altra. Ma si dovrebbe iniziare con una piccola crema e lavorare verso l’alto, se necessario.

0 0 voter
Évaluation de l'article

You may also like...

S’abonner
Notifier de
guest
0 Commentaires
Inline Feedbacks
View all comments