ᐅ La migliore lozione autoabbronzante del 2020!
abbronzatura

ᐅ La migliore lozione autoabbronzante del 2020!

La migliore lozione autoabbronzante del 2020 – Test di sintesi, confronto e consigli per l’acquisto

Troverete qui :

Un riassunto delle prove della migliore lozione autoabbronzante da riviste autorevoli con i diversi vincitori, oltre a informazioni, consigli per l’acquisto, consigli per l’acquisto, confronti e molto altro ancora per aiutarvi a trovare l’articolo perfetto per le vostre esigenze.

Rimane un colorito abbronzato, nonostante tutte le contraddizioni contro i pericolosi raggi del sole, un’espressione di salute e vitalità.
Ecco perché la maggior parte delle persone cerca di abbronzarsi in modo sano.

Tanto più che la maggior parte delle volte i palazzi sembrano un po’ intontiti. Ma questo può essere facilmente contrastato, soprattutto se il sole non appare. E’ quindi possibile tutto l’anno ottenere una carnagione leggermente abbronzata e sana con la migliore lozione autoabbronzante con mezzi semplici.

Ecco le 3 migliori lozioni autoabbronzanti del 2020:

Qual è la migliore lozione autoabbronzante?

La migliore lozione autoabbronzante è di solito disponibile in consistenza liquida o cremosa e abbronza la pelle completamente senza raggi. UV dannoso.

È disponibile come crema abbronzante, gel, lozione, spray abbronzante, fazzoletto autoabbronzante o mousse e, a titolo indicativo, si possono scegliere diversi livelli di abbronzatura.

Il seguente articolo spiega come utilizzare la migliore lozione autoabbronzante con i migliori risultati senza macchie e senza striature. Abbiamo messo insieme le migliori lozioni autoabbronzanti per voi. Questo per permettervi di esprimere la vostra opinione sui prodotti.

Come funziona la migliore lozione autoabbronzante?

Gli ingredienti dei soliti autoabbronzanti sono i diidrossiacetone oppure DHA per farla breve. Questo zucchero prodotto artificialmente reagisce con le proteine dello strato superiore della pelle e, a seconda del vostro umore, le tonifica ad un delicato marrone solo in 3 à 6 orari.

Si stima che 10 à 15 % le persone non reagiscono alla sostanza e la pelle rimane chiara, non ci sono assolutamente risultati di abbronzatura. Alcuni autoabbronzanti utilizzano quindi anche l’eritrulosio, anch’esso una specie di zucchero.

Tuttavia, il risultato potrebbe non durare a lungo, soprattutto all’inizio. La regolare riapplicazione della crema stabilizza l’abbronzatura.
Poiché la maggior parte delle donne desidera un prodotto per il proprio corpo che si abbronzi nel modo più naturale possibile, può essere necessario un po’ più di tempo per raggiungere il livello desiderato di abbronzatura e di tono della pelle.

Più spesso è lo strato corneo, più intenso è il tono della pelle. Neanche questo effetto rende l’applicazione molto facile, in quanto può facilmente causare macchie e irregolarità. Man mano che la nostra pelle si rinnova regolarmente, l’abbronzatura e il colore della pelle rimangono solo per pochi giorni.

Come applicare la migliore lozione autoabbronzante?

Come già detto, l’applicazione non è troppo facile e di solito richiede un po’ di pratica. Per ottenere un buon effetto di immacolatezza, la pelle deve essere prima preparata per l’abbronzatura.

Qualche giorno prima di utilizzare la migliore lozione autoabbronzante, la pelle deve essere pulita con un peeling e poi curata con una crema idratante. Questo rimuove tutta la pelle morta e lo strato corneo e riduce il rischio di macchiare l’abbronzatura.

In particolare, le aree di pelle secca, le squame e le aree come le ginocchia, le caviglie o i gomiti devono essere eliminate dalle cellule morte. Altrimenti queste aree tendono a diventare più scure del resto del corpo.

Per prima cosa applicare la migliore lozione autoabbronzante o spray su e applicare a tratti. circolari. Assicuratevi che sia il più abbondante e puro possibile sulle aree della pelle fino alle radici dei capelli.

Per evitare la decolorazione dei palmi delle mani, è necessario lavarli con cura nella macchia. Si consiglia di utilizzare un guanto speciale o un batuffolo di cotone.

Poco dopo l’abbronzatura, evitare il contatto diretto con i tessuti, poiché i prodotti autoabbronzanti grassi possono sanguinare un po’.
È quindi indispensabile attendere che l’autoabbronzante sia completamente assorbito prima di andare a letto o di vestirsi.

Usato correttamente, l’autoabbronzatura è una cosa pratica. Invece di esporre la pelle ai raggi del sole UV nocivo (cancro della pelle!) o solarium durante l’esposizione al sole, l’abbronzatura è semplicemente cremosa o spruzzata per abbronzare tutto il corpo e le gambe.

Qual è la migliore lozione autoabbronzante per le gambe?

Per le gambe, si consiglia di utilizzare la crema abbronzante di Lavera ! La lozione deve essere applicata rapidamente e con parsimonia sulle zone eccitate come le ginocchia e le dita dei piedi, in modo che il risultato dell’abbronzatura non sia troppo intenso.

Come posso ottenere la migliore lozione autoabbronzante senza macchie?

Prima di tutto, bisogna usare un guanto. Potete aiutarvi con una sola persona, poiché l’applicazione della crema immacolata è molto più facile. Rispettate il tempo di applicazione e non mettete nulla durante questo tempo!

Quanto può durare la migliore lozione autoabbronzante?

Il tempo dipende dall’individuo. Seguire le istruzioni sulla confezione prescritte dal produttore per evitare preoccupazioni.

Qualche consiglio

A volte l’abbronzatura non funziona bene con l’applicazione della crema, quindi vorremmo rimuovere immediatamente la crema abbronzante appena applicata! Ecco i migliori consigli.

Non lavare la pelle, ma un peeling delicato aiuta. Una visita alla piscina e un bagno in acqua clorurata rimuove anche le cellule superiori della pelle. Dopo tutto, un bagno in vasca e il successivo olio per il corpo può fare miracoli.

Criteri di acquisto : Sulla base di questi fattori, è possibile confrontare e valutare gli autoabbronzanti.

In quanto segue, vi mostreremo quali aspetti potete scegliere tra la moltitudine di potenziali lozioni autoabbronzanti:

Nei paragrafi seguenti spiegheremo ciò che è importante con tutti i singoli criteri.

  • Regione del corpo
  • Ombra
  • Intensità del colore
  • Durata dell’effetto

Tuttavia, può essere utile dare un’occhiata agli autoabbronzanti e vedere cosa c’è scritto sulla confezione, come abbiamo già raccomandato nella parte superiore di questa analisi.

Regione del corpo

Come menzionato nel manuale, ci sono autoabbronzanti per il corpo e per il viso. Ci sono anche prodotti che sono adatti ad entrambi i settori.

La pelle del viso è più sensibile e richiede più cura. Negli autoabbronzanti per il viso, di solito non c’è un profumo per evitare le allergie. È quindi necessaria una differenziazione del prodotto.

È importante sapere che il vostro prodotto è adatto alla giusta zona del corpo. Per il tuo viso, devi fare attenzione a ciò che usi, perché richiede una cura speciale.

Ombra

Per colore intendiamo l’effetto dell’autoabbronzatura. Un prodotto può avere come target le seguenti tonalità di colore:

  • Olive
  • Naturale
  • Arancione

Per acquistare il tono ideale per soddisfare la propria immaginazione, è particolarmente importante prestare attenzione a questa differenziazione tra olivo, naturale e arancio.

Se si desidera un colorito naturale, si consiglia, come per il trucco estivo, di scegliere uno o due livelli più scuri della propria carnagione.

Intensità del colore

L’intensità del colore esprime quanto sia estremo l’impatto della migliore lozione autoabbronzante. E’ vantaggioso essere consapevoli del grado del prodotto.

Un autoabbronzante troppo intenso, ad esempio, non sarebbe consigliato, in quanto l’effetto colore sarebbe prepotente e non è stato possibile apportare alcun miglioramento. Per evitare un errore, può essere importante tenerne conto.

Durata dell’effetto

La durata d’azione della migliore lozione autoabbronzante è il tempo di esposizione consigliato. Ogni produttore etichetta il proprio prodotto con queste informazioni. Questo può essere usato per confrontare e determinare cosa si adatta alle vostre esigenze e per quanto tempo siete disposti ad usarlo.

0 0 voter
Évaluation de l'article

You may also like...

S’abonner
Notifier de
guest
0 Commentaires
Inline Feedbacks
View all comments